Colf aggredita, a giudizio il figlio di Gigi D'Alessio

11 Aprile, 2018, 15:31 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Colf aggredita, a giudizio il figlio di Gigi D'Alessio

Rinviato a giudizio il figlio di Gigi D'Alessio, Claudio, accusato di lesioni personali e violenza privata nei confronti dell'ex domestica, una donna di Fondi.

A quel punto, come riporta il quotidiano "il Tempo", la donna avrebbe chiesto a Claudio D'Alessio di fare meno rumore perché non riusciva a dormire. Ma lui mi ha risposto: "'È casa mia, faccio quello che mi pare". Nella sua versione dei fatti la donna racconta che lavorava in nero per 15 ore al giorno "in condizioni inumane, al limite della schiavitù". Poi, racconta la colf, l'ha spinta contro la parete, minacciata con una sedia e, infine, cacciata di casa mentre ancora indossava le ciabatte. Al San Filippo Neri i medici, il giorno dopo, le diagnosticarono lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Il figlio del noto cantautore è stato rinviato a giudizio dal giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Roma, Maria Clementina Forleo. Il processo inizierà il prossimo 7 novembre e la badante si è costituita parte civile.