Casa » Sport

Napoli, Ventura torna a parlare di Insigne: "Vi dirò tutta la verità"

13 Aprile, 2018, 18:38 | Autore: Ave Pintor
  • Ventura

È tornato a parlare a Radio Kiss Kiss Napoli l'ex Ct della nazionale Ventura, colpevole nell'ultimo scontro con la Svezia di non aver schierato Lorenzo Insigne titolare. Di quella gara che è valsa all'Italia l'eliminazione dal cammino verso i prossimi Mondiali in Russia, però, Ventura non ha mai raccontato la sua versione. "Non vedo l'ora di tornare su un campo di calcio dopo un'esperienza terribile con la nazionale".

Nel corso della sua intervista, Ventura ha avuto modo di analizzare anche la stagione che sta vivendo il Napoli: "Sono assolutamente felice per il Napoli e per Napoli, era impensabile che da dove siamo partiti noi arrivasse dove è in questo momento". Non vedo l'ora! Italiane in Champions? Se quel po' che abbiamo fatto è servito a dare le basi, siamo felici.

"Appena avrò l'autorizzazione dalla nazionale, dirò tutta la verità su Insigne". Insigne uomo decisivo? Non lo so, perché questo Napoli è figlio dell'organizzazione e del gioco corale di tutta la squadra, non del gioco di un singolo o dell'individualità. "Sicuramente ci sono grandi responsabilità, ma ci sono anche cose che non si sanno".

L'incredibile qualificazione della Roma a spese del Barcellona: "Credo sia stata un'impresa che pochi si aspettavamo, solo Di Francesco e i suoi giocatori credevano in un'impresa del genere, se la sono meritata sul campo". "Parole Buffon? Qualsiasi cosa uno dice, potrebbe essere interpretata". A Sarri mancherebbe solo una vittoria come ciliegina della sua torta.