Street art a Roma: Di Maio, Berlusconi e Salvini in opera Caravaggio

13 Aprile, 2018, 14:29 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Roma, nuova opera di street art: Di Maio e Salvini diventano i bari di Caravaggio e truffano Berlusconi

Berlusconi, Salvini e Di Maio, con vestiti seicenteschi in una rivisitazione dei famosi "bari" di Caravaggio, compaiono in un "quadro" attaccato al muro in via dei Lucchesi, a due passi dal Quirinale, in centro a Roma. Ed è accompagnata dal cartellino in semplice carta bianca, anch'esso incollato al muro di fianco a destra, con la data "2018", la tecnica utilizzata, "stampa grafica su carta" e la descrizione completa ed esaustiva: "Sirante prende spunto da una celebre opera del suo maestro". L'artista che ha firmato l'opera, Sirante, ha rappresentato il leader della Lega e il capo del Movimento 5 stelle nei panni di coloro che nel celebre quadro di Caravaggio cercano di truffare un ingenuo giocatore, a cui l'autore dà il volto di Silvio Berlusconi. "Questa scena, così teatrale, descrittiva e realistica contiene un monito morale, una condanna del malcostume, in particolare delle strategie dei politici", si legge nella descrizione riportata accanto al quadro. La nuova installazione ricorda l'opera di 'street art' con il bacio fra Salvini e Di Maio, a firma 'Tvboy', apparsa nelle scorse settimane in via del Collegio Capranica a due passi da Montecitorio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando piazza Venezia che hanno allertato l'Ufficio decoro del Comune per la rimozione, avvenuta poco dopo.

Verrà inviata dai carabinieri un'informativa in procura sulla nuova opera di street art apparsa stamattina vicino al Quirinale.

L'opera è stata rimossa dal muro. "Standing ovation per lui", ha scritto un utente su Twitter.