Calabria: rimpasto giunta, i 5stelle attaccano Oliverio, "cose di casa sua"

14 Aprile, 2018, 12:52 | Autore: Menodora Allio
  • Corigliano assessore

Ma la composizione di questa squadra di governo dura praticamente un giorno, finendo subito nell'occhio del ciclone per la decisione della Lanzetta di rinunciare all'incarico in polemica con la designazione di De Gaetano, il cui nome all'epoca compariva in una informativa della Dda di Reggio Calabria, anche se De Gaetano non è mai stato indagato. "Il primo atto che sarà chiamata a compiere la nuova Giunta regionale - ha detto Oliverio - sarà quella di un profondo riordino organizzativo e della macchina amministrativa". L'ultima novità è l'elezione alla Camera del vicepresidente della Giunta, Antonio Viscomi, candidato alle Politiche dello scorso 4 marzo con il Pd.

Oliverio, inoltre, ha nominato assessori tre donne, Maria Francesca Corigliano, Maria Teresa Fragomeni ed Angela Robbe. "La nuova, si fa per dire, giunta regionale ha piuttosto il sapore di cose di casa sua in vista delle prossime regionali, che un illuso Mario Oliverio spera di vincere ricompattando amici e burocrati". Buon lavoro al neo assessore regionale, quindi: "saremo sempre al suo fianco per portare il nostro contributo istituzionale".