Casa » Sport

Milan, Gattuso: "Siamo vivi, il Napoli fa venire il mal di testa"

14 Aprile, 2018, 16:17 | Autore: Ave Pintor
  • Serie A tutto su Milan-Napoli orario probabili formazioni e dove vederla

Per aggiornare la diretta basta premere F5!

"In settimana ho visto troppe facce tristi, col Sassuolo abbiamo dato continuità di gioco". Siamo stanchi in qualche singolo ma come squadra non siamo stanchi. Contro allenatori bravi come Sarri bisogna solo osservare e imparare. Sappiamo come gioca il suo Napoli, ti fa venire il mal di testa. "Muovono palla con un senso". Sono contento per i miei ex compagni, non giudico Buffon. Ne sono convinti pure i tifosi, che hanno preparato una maxi carovana per la trasferta a Milano, dove dovrebbero essere circa in 7 mila. Tornando a Gigi, lui rimane un grande compagno e un grande campione, quando vorrà chiederà scusa. Var?

"Sono orgoglioso di lui, ora cominicia il bello". Adesso comincia il bello. E' un traguardo incredibile, deve dare contoinuità, ha l'obbligo di provare a diventare il portiere più forte al mondo. Quando andavo in campo ero disposto anche a battagliare contro mio padre per la mia squadra e la vittoria. Giocava il mio gemello Rino, e tuttora mi è rimasta questa cosa. "Era da anni che non si vedevano partite del genere".

"Dopo tre mesi di tante vittorie, iniziavano a piacerci certi risultati". Ma Milik non ha ancora i 90' nelle gambe e in ogni caso il turn over sarà rimandato al turno infrasettimanale di mercoledì notte al San Paolo contro l'Udinese, che almeno sulla carta sembra un po' più abbordabile.

Allan, centrocampista del Napoli. Sarri è sicuramente tra i migliori allenatori italiani. "Hanno sempre lavorato al massimo, magari avranno delle difficoltà ma sono cose che potrebbero subire tutti".

Sulla preparazione: "I primi 15 giorni sono fondamentali ed è giusto farli qua come fa il Napoli". Non sono stato un buon esempio nei confronti di mio figlio. Io penso a Donnarumma e alla partita di domani. Pepe rappresenta il Napoli, se e quando arriverà lo accoglieremo a braccia aperta. Ma la tradizione positiva in casa Milan e' proseguita anche lo scorso anno con un sinistro a incrociare che gelo' il Meazza dopo soli sei minuti.

"Ha avuto un problemino ma ora sta bene, così' come Andre Silva e Cutrone, stanno tutti bene".