È morta a 74 anni l'attrice e showgirl Isabella Biagini

14 Aprile, 2018, 19:35 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Mondadori via Getty Images                       Portrait of Italian actress and showgirl Isabella Biagini. Turin 1970s

E' morta l'attrice, showgirl e imitatrice Isabella Biagini. Era ricoverata da tempo alla clinica Ante Hospice al Santa Maria della Pietà, dopo l'ischemia dello scorso 2 novembre. Le sue ultime apparizioni televisive sono avvenute all'interno della trasmissione di Barbara D'Urso, Domenica Live. Sarà difficile per molti rassegnarsi alla sua morte, anche se le sue esibizioni l'hanno resa immortale. Io non volevo, l'aveva scelta Monica, ma mi hanno convinto a venderla. Da quando se ne è andata mi sento in una fossa di serpenti.

La travagliata esistenza di Isabella Biagini è stata sconvolta da fatti di cronaca che l'hanno segnata duramente. Nata nel 1943 a Roma, il vero nome era Concetta Biagini.

Meno fortunata la sua vita privata: due matrimoni falliti, Monica (la sua unica figlia) morta nel 1998 e lo sfratto di casa avvenuto nel gennaio del 2017. Conquista il grande successo con la televisione partecipando a tanti varietà degli anni Sessanta e Settanta.

Impresse nella memoria della spettatori le sue partecipazioni a diverse commedie all'italiana, come "Amore all'italiana" di Steno e "Boccaccio" di Bruno Corbucci, e ai film musicali "Non cantare, spara", insieme al Quartetto Cetra, "Bambole, non c'è una lira" e "C'era una volta Roma". La discendente della diva del cinema anni '60 le è stata portata via in seguito ad una grave malattia, un cancro fulminante al fegato.