Trovano topo nella busta dell'insalata Il prodotto confezionato a Bergamo

14 Aprile, 2018, 19:24 | Autore: Menodora Allio
  • Il topo trovato nella busta d’insalata da una coppia di genovesi sottoposti in seguito a profilassi antibiotica

Il topo, probabilmente una specie di campagna, si trovava proprio sul fondo della busta.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android.

Lo ha trovato una coppia di genovesi che, denunciato il caso, sono stati sottoposti a terapia antibiotica perché una parte era stata consumata senza accorgersi della presenza del roditore. Il topo è stato quindi inviato ai laboratori Arpal per essere analizzato, e nel contempo è stata allertata la ditta che ha impacchettato e distribuito l'insalata fresca, un'azienda con sede nel bergamasco. Fatta la scoperta, dopo essersi ripresi dallo shock, marito e moglie si sono rivolti agli uffici dell'Ispettorato di Igiene della Asl, alla Fiumara. La busta acquistata dai due coniugi proviene da un supermercato del ponente genovese, dove è scattato subito l'allarme: la catena, pur non avendo più buste dello stesso lotto, ha deciso ugualmente di ritirare dagli scaffali tutte le insalate in busta ancora in vendita.

Si potevano aspettare di tutto ma non certo quello che hanno trovato, un topo nell'insalata in busta. "Abbiamo ricevuto le due persone, ci hanno portato la busta dell'insalata con il topo ritrovato all'interno. Abbiamo così attivato le procedure del caso", ha spiegato a IlSecoloXIX, Paolo Cavagnaro, direttore sanitario della Asl 3. La coppia si sta sottoponendo in queste ore ad accertamenti medici e sta assumendo, in via precauzionale, degli antibiotici.

Secondo quanto rivelato dalle maggiori testate giornalistiche italiane, i coniugi avevano da poco tempo acquistato l'insalata, consumandone una parte nei giorni precedenti. La coppia si è subito preoccupata di recarsi dal medico di base e, successivamente, all'Asl.