Casa » Sport

Prove Libere GP Cina F1 2018: Hamilton il più veloce a Shanghai

15 Aprile, 2018, 10:25 | Autore: Ave Pintor
  • Formula 1- La presentazione del Gran Premio della Cina

Mercedes lontana di ben quattro decimi.

Da sei stagioni consecutive la Mercedes parte in pole nel GP di Cina della Formula 1. Il prossimo weekend in arrivo vedrà i riflettori ancora una volta accesi proprio sulla F1 2018 con il GP della Cina che si correrà a Shanghai, in diretta tv solo su Sky Sport F1 HD ma visibile anche in differita e in chiaro solo su TV8 (tasto 8 del telecomando).

Seconda fila per una Mercedes poco divertente da guidare, per dirla alla Hamilton, che mai è stata in corsa per la pole position su una pista circa 10°C più fredda rispetto alla giornata di ieri.

Giro pazzesco di Seb, che batte Kimi per un soffio. Nonostante le difficili condizioni ambientali, con una temperatura bassa che avrebbe dovuto favorire le Mercedes, la Ferrari appare ancora la macchina da battere e Vettel, come una settimana fa, conquista la prima casella con un ultimo giro fantastico. Ho fatto qualche errore durante il mio primo giro nelle curve 3 e 6, dove avevo sovrasterzo. Anche questo appuntamento del Mondiale di Formula 1 è visibile in 4K HDR per chi è abbonato a Sky Q. Quindi potrà vivere anche la gara di Shanghai con una definizione talmente simile a quella dell'occhio umano da dare la sensazione di essere in pista.

"L'operazione è andata bene, voglio ringraziare tutte le persone che hanno chiesto di me e si sono preoccupate", ha scritto lo stesso meccanico doopo l'intervento su Instagram, allegando una foto che lo ritrae sorridente in ospedale con la gamba ingessata. "Sono molto sorpreso del vantaggio che abbiamo avuto nei confronti dei rivali". Invece la Ferrari si è dimostrata più competitiva, aiutata dal ottimo utilizzo delle Pirelli Ultrasoft. Oggi tirava vento e non era facile avere il giusto feeling alla guida. A Shangai i tecnici di Maranello probabilmente sperimenteranno nuove soluzioni sul fondo della SF71-H, componente fondamentale nell'aerodinamica della vettura e vero punto di forza della Rossa nella passata stagione.

"Oggi fa freddo e non ci aspettavamo di essere così veloci nei confronti della Mercedes ma anche della Red Bull. Domani penso che le previsioni parlino di sole e sicuramente l'asfalto sarà molto più caldo".

Era da un anno e mezzo che non succedeva (ultima volta dal GP del Belgio a quello del Giappone del 2016).

Raikkonen:"La chiave per la gara?" In palla sin dal venerdì, Kimi si è trovato ad un passo dalla pole, prima che Sebastian Vettel riuscisse ad avere la meglio facendo un ottimo T3. Il 25 ottobre 1997, a Jerez de la Frontera nel Gp d'Europa, furono tre piloti a stabilire il medesimo tempo, 1'21" 072: "la pole andò a Jacques Villeneuve (che vinse il mondiale) davanti a Michael Schuamcher e Heniz-Harald Frentzen.