Confessione su Instagram: Conchita Wurst è positiva all'HIV

16 Aprile, 2018, 13:54 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Red carpet finale del Festival del cinema di Berlino

"Questo è il giorno in cui mi libero dalla spada di Damocle per il resto della mia vita: sono positiva all'Hiv da molti anni", inizia così il lungo messaggio che la vincitrice dell'Eurovision Song Contest 2014 ha voluto condividere con i fan usando il suo profilo Instagram. "Un mio ex fidanzato minaccia di rendere pubblica quest'informazione privata, e io non darò a nessuno il diritto di spaventarmi e influenzare la mia vita in futuro". Thomas "Tom" Neuwirth, più conosciuto con lo pseudonimo drag queen di Conchita Wurst, ha deciso di prendere in mano la situazione e fare la sua mossa. Da quando le è stata diagnosticata la sieropositività la cantante si è sottoposta a tutte le cure che la medicina mette a disposizione. A loro avrei risparmiato volentieri l'attenzione di avere un figlio, nipote e fratello con l'HIV. Wurst precisa inoltre di non aver reso pubblica la sua diagnosi sia per risparmiare alla sua famiglia la pubblicita', sia "perche' secondo me e' un'informazione rilevante solo per le persone con le quali c'e' una possibilita' concreta di avere contatti sessuali", conclude. Fare coming out è meglio che ricevere outing da terzi.

Wurst ha poi concluso la sua confessione con un messaggio diretto a chi, come lei, vive ogni giorno la lotta contro la malattia: "Spero di incrementare il coraggio e fare un altro passo contro lo stigma delle persone contagiate dall'Hiv, sia attraverso il loro comportamento che attraverso colpe che non appartengono loro". E al suo pubblico dice ancora: "L'informazione riguardante il mio status di HIV positivo può essere nuova per voi - ma il mio stato non lo è! Grazie per il vostro sostegno". "Oggi sarà ricordato come uno dei migliori giorni della tua vita e sicuramente incoraggerà molti altri a prendere in mano le redini della sua vita", ha scritto uno di questi sulla pagina Instagram della Wurst.