Latina, frode fiscale e riciclaggio: operazione della Guardia di Finanza

16 Aprile, 2018, 12:42 | Autore: Menodora Allio
  • Riciclaggio, arrestati commercialisti e imprenditori

I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che avrà luogo alle ore 11.00 presso la sala conferenze della Procura della Repubblica di Latina. Tra i destinatari dell'ordinanza, figurano anche nomi di spicco come quelli di Pasquale Maietta, ex presidente del Latina calcio ed ex deputato di Fratelli d'Italia, della sua socia Paola Cavicchi e del figlio di lei Fabrizio Colletti. Altre ordinanze di costudia cautelare sono state eseguite a carico di commercialisti e imprenditori del capoluogo pontino.

Dalle prime ore dell'alba di oggi, lunedì 16 aprile 2018, uomini della Polizia e Guardia di Finanza di Latina hanno avviato un'operazione congiunta mirata a sgominare un'associazione per delinquere finalizzata a frodi fiscali e riciclaggio. Nello specifico, l'attenzione degli inquirenti si è concentrata su società e conti in Svizzera oltre che su attività di riciclaggio di denaro che sarebbero servite a finanziare il Latina Calcio.

Al Maietta l'ordinanza è stata notificata in una clinica privata, nella quale è stato trasferito dopo un primo ricovero al San Camillo per un incidente avvenuto nella sua abitazione.

Pasquale Maietta ex presidente del Latina Calcio ed ex assessore della Giunta Di Giorgi, è stato tra i 10 deputati che non hanno rispettato quanto previsto dal codice etico della Camera.

Secondo gli investigatori i partecipanti alle attività truffaldine avrebbero accumulato patrimoni illeciti per 60 milioni di euro.