Dal mondo/ Siria, tv di Stato annuncia attacco: fonti militari smentiscono

17 Aprile, 2018, 10:04 | Autore: Menodora Allio
  • Dal mondo/ Siria, tv di Stato annuncia attacco: fonti militari smentiscono

La tv di stato Siriana ha riferito di un'azione della contraerea contro una nuova "aggressione", nel corso della quale sarebbero stati abbattuti dei missili sulla regione di Homs, nel centro del Paese.

La difesa anti-aerea siriana ha reagito a missili entrati nello spazio aereo di Homs, in direzione dell'aeroporto Al Shayrat alla periferia della città. "Non sono al corrente di un simile incidente", ha aggiunto un portavoce delle forze armate israeliane. L'arrivo degli esperti è stato annunciato da funzionari russi, mentre gli Stati Uniti hanno espresso il timore che Mosca possa essere in possesso di prove "manomesse" sul sito.

Lo scopo dichiarato dei raid occidentali di sabato notte sulla Siria era reagire al presunto attacco chimico che il governo di Bashar al Assad avrebbe compiuto sulla città di Douma.

"Non c'è alcuna attività militare americana" in Siria. Non si è fatta attendere la replica dell'Onu: "Le Nazioni Unite hanno dato agli ispettori dell'Opac tutte le necessarie autorizzioni" ha detto il portavoce del Palazzo di Vetro, Stephane Dujarric, replicando alla versione della Russia, secondo cui gli ispettori non sono ancora entrati a Duma perché manca il via libera alla loro missione da parte del dipartimento della sicurezza del segretariato dell'Onu.