Netflix non la smette più di crescere: abbonati a quota 125 milioni

17 Aprile, 2018, 15:38 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Netflix fa ancora record di nuovi abbonati e vola a Wall Street

Fra le serie più amate vi è senza dubbio La casa di carta, che narra le vicende di una rapina alla zecca spagnola, e che ha ottenuto numerosi riconoscimenti dalla critica. Il 2018 per Netflix si è aperto nel migliore dei modi come dimostrano i risultati del primo trimestre dell'anno condivisi proprio oggi, che confermano una ulteriore crescita globale della piattaforma che, adesso, può contare su ben 125 milioni di abbonati. Di questi, 5.5 milioni sono al di fuori dei confini statunitensi, mentre poco meno di 2 milioni in più sono gli abbonati negli USA.

Continua la crescita inesorabile di Netflix. L'obiettivo è di raggiungere 700 programmi disponibili sulla piattaforma entro la fine del 2018. Il balzo fa volare la capitalizzazione di mercato di 140 miliardi di dollari. Nel secondo trimestre, Netflix prevede ancora di crescere: si stimano 6,2 milioni di abbonati in più. A spingere i conti nei primi tre mesi è stata la crescita degli abbonamenti ma anche l'aumento dei prezzi, saliti del 14 per cento. Questo nonostante la concorrenza stia affilando le armi, soprattutto Amazon pronta a investire 1 miliardo in contenuti video e Apple che vuole rilanciare su questo fronte.