Casa » Sport

Troppa Inter per il Cagliari I nerazzurri calano il poker

21 Aprile, 2018, 00:41 | Autore: Ave Pintor
  • Troppa Inter per il Cagliari I nerazzurri calano il poker

L'altra mossa riguarda il riscatto dal Valencia, che attualmente è fissato in 35 milioni di euro entro la fine di maggio ma che l'Inter vuole ridiscutere sulla base di un ulteriore prestito, questa volta biennale, con obbligo di riscatto.

La sfida di San Siro ha aperto il turno infrasettimanale in Serie A. In scena un'Inter arrembante che ha subissato di reti il Cagliari. La tattica è spazzata via da Joao Cancelo che dopo 3' calcia una punizione "scivolosa" per la difesa sarda, al punto che nessuno interviene e l'Inter si ritrova in vantaggio. Si vede anche Rafinha, ma Cragno è bravissimo ad allungare in angolo (21′).

L'Inter domina in lungo e in largo il match, per il raddoppio però bisogna attendere il secondo tempo. Con anche un po' di fortuna, gli ospiti riescono ad andare nello spogliatoio sotto di un solo gol. Un minuto dopo Rafinha impegna Cragno in diagonale: è un monologo.

Da segnalare un infortunio per il centrocampista Roberto Gagliardini, sostituito con Borja Valero nel corso della prima frazione. "Seguiranno controlli nei prossimi giorni" fa sapere la società nerazzurra attraverso una nota ufficiale. Un bel 4-0 rifilato al Cagliari e d'un colpo Roma e Lazio (che giocheranno oggi) sono scavalcate: 61 punti le romane, 63 la banda Spalletti. Giocando a San Siro, e contro un Cagliari tutt'altro che proibitivo, farlo era "quasi" obbligatorio. Giannetti riadatto a destra al posto di Faragò.

Pizzicato dalle telecamere durante l'intervallo di Inter-Cagliari, Giuseppe Ricciardi ha subito fatto il giro del web e dei social: il trombettiere nerazzurro è tornato al Meazza.