Rottamazione: sportelli Agenzia Entrate aperti di pomeriggio e sabato

07 Mag, 2018, 17:47 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Il Fisco apre anche di pomeriggio

Gli sportelli di Agenzia delle entrate-riscossione aprono al pubblico anche di pomeriggio.

La richiesta deve essere inviata entro il 15 maggio, termine ultimo per aderire al meccanismo agevolativo previsto dal Dl 148/2017 che consente di pagare l'importo residuo delle somme dovute senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora (per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni stabilite dalla legge).

Sono già 455.000 le richieste per la nuova fase di rottamazione delle cartelle esattoriali. Per i carichi affidati dal 1° gennaio al 30 settembre 2017, l'Agenzia delle entrate-Riscossione dovrà inviare una Comunicazione entro il 30 giugno.

In particolare, gli sportelli di Roma (via Colombo, via Aurelia e via Benigni), Milano (viale dell'Innovazione, via Lario), Napoli (Corso Meridionale) e Torino (via Alfieri) a partire dal 7 maggio resteranno aperti nei consueti giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 fino alle 16.15 (e non più fino alle 15.15). Infine gli sportelli di Agenzia delle Entrate Riscossione resteranno aperti anche sabato 12 maggio (senza i servizi di cassa).

Oltre ai servizi digitali, la domanda di definizione agevolata può essere presentata compilando il modulo cartaceo DA 2000/2017 e inviandolo tramite posta elettronica certificata (pec), consegnandolo agli sportelli sul territorio oppure delegando alla presentazione un proprio professionista di fiducia che può utilizzare il servizio EquiPro presente sul portale. Per ricevere il prospetto bisogna compilare la scheda che appare a video e allegare i documenti richiesti (documento di identità e dichiarazione sostitutiva attestante la qualifica del dichiarante).

Inoltre nell'attesa che la pratica di rottamazione venga accolta, tutti i debiti del contribuente vengono sospesi.

Vantaggi e svantaggi, inoltre, dipendono dalla specifica situazione del contribuente e sarà fondamentale rispettare le scadenze per il pagamento delle rate.