WhatsApp, non toccate il punto nero: così vi bloccano il telefonino

08 Mag, 2018, 00:37 | Autore: Abelardo Magnotti
  • Facebook

La nuova modalità Picture-in-Picture supporta attualmente due servizi, Instagram e Facebook; questo significa che ogni volta che un utente riceve un collegamento ad un video ospitato da uno di questi servizi, può riprodurlo direttamente all'interno di WhatsApp. Insomma, con il nuovo aggiornamento di Whatsapp per iPhone la gestione dei gruppi diventerà più flessibile, soprattutto per coloro che fino ad oggi sono stati restii a concedere dei permessi ad altri utenti. Il dispositivo cerca di reindirizzare il messaggio, ma per via dell'ampio numero di caratteri fa bloccare il cellulare per qualche secondo e successivamente richiede l'arresto forzato della piattaforma con cui si è aperto il messaggio in questione. Nel tentativo di renderizzarli, l'app blocca il sistema. Da qualche giorno circola su tutte le app di Instant Messaging (Whatsapp, Telegram, Messenger.) un messaggio che recita: "se tocchi il bottone nero ti si blocca Whatsapp" seguito dal pallino e dalla frase "t-touch-here".

C'è un messaggio su WhatsApp che se vi arrivasse sul vostro dispositivo mobile, rischia di bloccarvi lo stesso. Un messaggio che sembra una classica catena come molte giungono sulle chat da amici scherzosi o meno.

Il messaggio incriminato è esattamente quello che vedete nello screen sottostante.

Un messaggio dunque decisamente fastidioso che vero, a differenza di quanto accadeva con il carattere indiano sull'iPhone il quale doveva essere necessariamente riavviato per funzionare nuovamente, non blocca definitivamente lo smartphone ma di fatto rende necessario attendere i secondi di lettura del codice per poter poi nuovamente riprendere in uso il device.

Al momento l'unico modo di evitare di essere intaccati dal "virus" è necessario evitare di aprire il messaggio.

Google rilascerà molto probabilmente una patch a tale situazione per risolvere il problema nel più breve tempo possibile.