Baby rapinatore procura emorragia cerebrale a guardia giurata. Gravi le condizioni

10 Mag, 2018, 07:05 | Autore: Rufina Vignone
  • Baby rapinatore procura emorragia cerebrale a guardia giurata. Gravi le condizioni

Il vigilante, intorno alle 18, stava rientrando a casa dopo il suo turno di lavoro, quando è stato avvicinato da un ragazzino - molto probabilmente intorno ai 16 anni - che gli si è parato davanti, intimandogli di consegnargli tutto il denaro che aveva. Ed è stato trasportato al Cardarelli, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico al cervello. E' accaduto ieri pomeriggio in via vicinale San Donato, a Pianura.

La guardia privata, Gennaro Schiano, 54 anni, nato a Pozzuoli ma residente a Quarto, si è fatto medicare al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo dove gli era stata diagnosticata una ferita lacero contusa guaribile in sette giorni. Nelle ore seguenti, però, le condizioni di salute dell'uomo sono peggiorate.

Baby rapinatore colpisce al volto una guardia giurata, provocandole una emorragia cerebrale. Attualmente è ricoverato in Rianimazione e, nelle prossime ore, sarà nuovamente eseguita una tac per verificare se la condizione sia migliorata. Secondo il bollettino diffuso dal Cardarelli, l'uomo ha riportato un "trauma cranico con ematoma subdurale acuto". La prognosi resta riservata, almeno fino al prossimo bollettino medico in programma alle 12 di domani.