Poste Italiane festeggia trimestrale con nuovo record in borsa

10 Mag, 2018, 20:39 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Poste Italiane nuove assunzioni di giovani anche in Campania   0 Commenti | 16 Letture | Stampadi Redazione CDA, Domenica 06 Maggio 2018

Il gruppo ha annunciato prima dell'apertura della seduta i risultati del primo trimestre del 2018, chiuso con un utile in aumento del 38% su base annua a 485 milioni di euro, dato che ha battuto le attese di consenso. Inoltre, i ricavi del gruppo sono saliti dell'1,8%, toccando quota 2,9 miliardi di euro. "In notevole rialzo", sottolinea l'azienda, l'utile operativo che cresce del 34% a 703 milioni "in virtù di un approccio disciplinato alla gestione dei costi".

Poste Italiane vuole entrare nel settore dell'Rc auto: se le conferme ufficiali erano già state date, la notizia è stata ulteriormente ribadita. La raccolta netta è stata pari a 4,4 miliardi di euro e le masse gestite sono così arrivate a 514 miliardi. "E adesso selezioneremo uno o più partner per il comparto Rc auto": a dirlo è l'amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play]commentando in conference call i risultati della trimestrale. In particolare - ha aggiunto il top manager - la concentrazione di tutto il Gruppo sulla disciplina dei costi, coniugata ad una maggiore attenzione dal lato commerciale, sta già producendo risultati su tutto il business. "Gli accordi di distribuzione stretti di recente ampliano la gamma di prodotti che siamo in grado di offrire attraverso la nostra rete ai nostri 34 milioni di clienti, mentre la completa attuazione del nuovo modello di recapito permetterà a Poste Italiane di sfruttare al meglio la rapida crescita della logistica legata all'ecommerce".