Indipendentista Quim Torra è il nuovo presidente Catalogna

15 Mag, 2018, 01:30 | Autore: Menodora Allio
  • Catalogna l'indipendentista Quim Torra è il nuovo presidente   
                       
                
         Oggi alle 14:59- ultimo aggior

Torra dovrebbe essere eletto dal Parlament con 66 voti a favore su 135, 65 contrari e 4 astensioni.

L'indipendentista Quim Torra, 55 anni, sarà eletto oggi con ogni probabilità al secondo turno 131esimo presidente della Catalogna, dopo la decisione ieri della sinistra anti-sistema della Cup di astenersi dando così via libera al candidato designato dal presidente deposto Carles Puigdemont. Nel suo discorso, Torra ha menzionato la creazione di strutture parallele di governo all'estero per prepararsi alla secessione: un "Consiglio della Repubblica" presieduto da Carles Puigdemont e un'assemblea di rappresentanti eletti locali.

"Risulta, Maestà, che in questo paese ci sono prigionieri politici - ha detto il nuovo presidente della Generalitat -, ci sono persone esiliate e centinaia di catalani indagati per aver esposto liberamente il loro progetto, un progetto democratico, l'indipendenza". Non solo, Torra è anche uno scrittore. Si tratta del quarto nome proposto dal partito Junts per la Catalunya (JxCat).

L'elezione è finita con i deputati favorevoli a Torra cantando l'inno nazionale catalano "Els Segadors".

Con l'investitura di Torra sta per finire il lungo blocco politico in cui è immersa la Catalogna dall'attivazione delle procedure dell'art 155 della Costituzione spagnola. Il Re Felipe VI e il Presidente del Governo, Mariano Rajoy, devono firmare la petizione che il Presidente del Parlamento, Roger Torrent, ha già mandato per ufficializzare la nomina del presidente.