Omicidio in strada: uccide l'amico dopo una serata di alcol e droga

17 Mag, 2018, 11:23 | Autore: Menodora Allio
  • Uccide l’amico dopo una serata a base di alcol e coca arrestato

In manette è finito Matteo Villa, 28 anni, il quale dopo aver trascorso la serata con la compagna e l'amico William Lorini, 22 anni, "consumando alcol e cocaina" a dire degli investigatori, ha avuto una lite verbale in strada con l'amico. Villa, che era insieme alla propria compagna, ha accoltellato all'addome Lorini, che ha tentato inutilmente di difendersi con una livella da muratore.

Stando a quanto ricostruito, il diverbio è scoppiato alle 1.15 circa, in via Meucci, nei pressi di via Padova. I due hanno iniziato a litigare, forse a causa di avance alla fidanzata di Villa. Il 22enne, che "impugnava" invece una livella, è stato trasportato in condizioni critiche al San Raffaele ma è morto poco dopo. L'assassino è salito in casa della donna e ha preso il coltello con cui ha colpito la vittima.

Cosa abbia scatenato la lite tra i due giovani non è stato ancora accertato, ma l'ipotesi è che sia nato tutto da una discussione per motivi di gelosia nei confronti della ragazza di Villa.