Iliad sbarca in Italia: super offerta a 5,99 euro al mese

29 Mag, 2018, 20:25 | Autore: Abelardo Magnotti

L'annuncio è stata fatto dall'Ad di Iliad Italia, Benedetto Levi, nel corso della presentazione a Milano.

Invece di più tariffe Iliad Italia, ecco che il vettore ne propone solo una a 5,99 euro (almeno per il momento) che include chiamate e SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e in Europa, ben 30 GB in 4G+ nel nostro paese (superata la soglia si continuerà a navigare a 30GB, continui a navigare a 0,90€ per ogni 100 MB) e ulteriori 2 GB al mese da utilizzare anche all'estero.

Il costo per l'attivazione e la spedizione della SIM è di 9,99 euro, poi non ci sono altre spese occulte. Una prima offerta che sicuramente farà parlare di sé e che spingerà molti utenti ad interessarsi alla nuova realtà della telefonia, che fa del suo essere giovane e dinamica il suo cavallo di battaglia.

L'offerta è senza vincoli: "La gente vuole libertà". Attenzione però: questa offerta sarà valida per il primo milione di utenti, a seguire sarà formulata una nuova offerta, che si pensa possa essere comunque più vantaggiosa, per quanto concerne i costi, dei più noti operatori telefonici presenti sul mercato italiano. "Preparati alla rivoluzione", ha detto prima di presentare il pacchetto, significativamente molto vantaggioso. In realtà l'offerta è unica e sola ma promette davvero battaglia ai concorrenti Vodafone, TIM, Wind e Tre Italia per dare il via alla vera rivoluzione con protagonista il nuovo quarto operatore italiano.

I tre gestori telefonici che dominano da anni il mercato italiano, Vodafone, Tim e Wind3 saranno presto insidiati dall'arrivo di Iliad compagnia telefonica francese appartenente a Xavier Niel che punta con decisione a prendere il 15% del mercato italiano al suo debutto nel territorio nostrano.

Si trattava di marchi che sfruttavano le reti degli altri colossi, rappresentando un esempio che non sarà seguito da Iliad.

Iliad Italia dovrebbe investire in Italia oltre 1 miliardo di euro e ha già comunicato la propria intenzione di partecipazione all'asta per il 5G.