Parmitano primo italiano comandante della stazione spaziale internazionale

03 Giugno, 2018, 16:12 | Autore: Abelardo Magnotti
  • L'astronauta Luca Parmitano nella passeggiata spaziale del luglio 2013

Ad annunciarlo è l'Agenzia spaziale europea (Esa).

"Sono onorato che il programma della stazione spaziale abbia scelto me per questo ruolo", ha commentato. Un'emergenza terribile e non preventivabile, ma affrontata con assoluto sangue freddo. Luca Parmitano, primo italiano ad assumere il comando della Stazione spaziale internazionale, è stato il primo degli astronauti Esa selezionati nel 2009 a volare sulla Stazione Spaziale nel 2013 ed è rimasto per 166 giorni. Appena sono atterrato a Houston - racconta Luca Parmitano - mi ha contattato il capo degli astronauti dell'Esa, Frank De Winne, dicendomi: 'sarai al comando della Spedizione 61'.

"Sono stato abbastanza fortunato, nella mia esperienza, da lavorare con capigruppo di cui avere ammirazione - dice ancora Luca - e farò quindi del mio meglio per seguire il loro esempio e i loro insegnamenti per raggiungere questi obiettivi".

Quello che adesso potrà essere modificato, ha proseguito Parmitano, sarà l'addestramento relativo alle procedure di emergenza: delle tre fasi previste, Parmitano aveva affrontato finora solo la prima, in solitaria, e adesso dovrà prepararsi anche a gestire l'emergenza con un equipaggio di tre membri e con l'equipaggio al completo, ossia di sei membri. "Alla fine, però, sarò io il responsabile della sicurezza dell'equipaggio e della Stazione e del successo globale della missione".

È la prima volta che la ISS avrà un comandante italiano, e soltanto la terza per un astronauta ESA nei 18 anni di attività dell'avamposto in orbita.

E ora arriva la sua nomina a comandante della Stazione spaziale internazionale. Il principale laboratorio del comandante Parmitano sarà il modulo Columbus, che lanciato oltre 10 anni fa ha già ospitato oltre 200 esperimenti.

Luca Parmitano, militare e astronauta italiano, è nato a Paternò (comune siciliano di 48.013 abitanti, della città metropolitana di Catania) il 27 settembre 1976. La notizia è stata accolta con entusiasmo all'Accademia Aeronautica di Pozzuoli dove Parmitano si è formato. "Si è laureato in Scienze Politiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1999.