Casa » Sport

Formula1 Montreal, re Vettel: pole; Bottas 2°, Hamilton è 4°

09 Giugno, 2018, 22:41 | Autore: Ave Pintor

Il tedesco ha chiuso il Q3 con un super 1'10 " 764, tenendosi dietro la Mercedes di Bottas, che scatterà con lui in prima fila. Lo fa grazie a Sebastian Vettel, che sulla pista dell'isola di Notre Dame coglie la sua quarta pole stagionale e batte per 93 millesimi la Mercedes di Bottas. Quarta prestazione per il campione del mondo Lewis Hamilton, in ritardo di +0,232, davanti all'altro ferrarista Kimi Raikkonen, quinto, a 0,331. Toccherà a loro smentire il pronostico negativo, per rendere favolosa una sfida che a quel punto sarebbe a sei...

Da sottolineare che le Red Bull hanno fatto una scelta di strategia diversa rispetto a quella degli altri due top team: Max e Daniel, infatti, prenderanno il via montando le hypersoft (con le quali hanno superato il taglio del Q2), mentre Ferrari e Mercedes partiranno con le ultra. Il miglior tempo è di Vettel in 1'11 " 710, davanti a Raikkonen (+15/1000), Hamilton (+125/1000) e Bottas (+240/1000), mentre vengono eliminato, oltre a Grosjean, Gasly, Stroll, Sirotkin ed Ericsson, protagonista anche di una evidente toccata contro un muro. Va detto che a Montreal di solito ci sono molte possibilità di sorpassare in gara, per cui partire davanti a tutti potrebbe essere meno fondamentale che altrove - Montecarlo per esempio, dove Daniel Ricciardo ha guidato il "trenino" per tutta la gara. Quest'anno invece Sebastian Vettel ha ottenuto già tre pole position e in ben due circostanze al suo fianco è scattato Kimi Raikkonen, per due prime file della griglia di partenza totalmente rosse sia in Bahrain sia in Cina, anche se poi la Ferrari da questi due ottimi inizi ha ricavato "solo" una vittoria per Seb a Sakhir e un terzo posto per Kimi a Shanghai.