Once Upon a Time in Hollywood: svelato l'interprete di Charles Manson?

10 Giugno, 2018, 22:25 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Once Upon a Time in Hollywood: svelato l'interprete di Charles Manson?

Once upon a time in Hollywood, questo sarà il titolo dell'atteso film di Quentin Tarantino, il "numero 9". Un cast ormai sempre più completo e stellare per il geniale regista e sceneggiatore. Sono diversi anni che il cineasta voleva collaborare con Al Pacino, un attore con cui è cresciuto e finalmente c'è riuscito. (Ernesto The Mexican Vaquero), Keith Jefferson (Land Pirate Keith) e Nicholas Hammond (il regista Sam Wanamaker) e Al Pacino (Marvin Shwarz, agente di Rick Dalton).

Non sappiamo ancora quale ruolo interpreterà Marsden nell'universo di Once Upon a Time in Hollywood, e sarà affiancato da Julia Butters, baby attrice vista in Housewife. Arruolati anche Damian Lewis, il Brody di "Homeland", per interpretare Steve McQueen e Dakota Fanning che interpreterà Squeaky Fromme, la folle seguace di Charles Manson che cercò di assassinare il presidente Gerald Gord. I due protagonisti sono Rick Dalton (DiCaprio), ex star di una serie televisiva western, e la sua storica controfigura, Cliff Booth (Pitt). Nel super cast, con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie, già annunciati protagonisti, ci saranno anche Burt Reynolds, Michael Madsen e Tim Roth. Entrambi stanno lottando per farcela in una Hollywood che non riconoscono più.

Once Upon a Time in Hollywood: svelato l'interprete di Charles Manson?

Affresco ironico e corale della Los Angeles del 1969, Once Upon a Time in Hollywood arriverà nelle sale statunitensi a partire dal 9 agosto 2019, nel cinquantenario dal massacro della famiglia Manson nella città statunitense.

Palese il riferimento ai celebri delitti di Charles Manson, avvenuti proprio in quell'anno e che hanno tolto la vita anche alla stessa Tate, ma sembra che il film non si concentrerà solo sulla cronaca nera del tempo.