Primo approdo di Msc Seaview a Napoli

12 Giugno, 2018, 17:43 | Autore: Nazario Acquaviva
  • Domani il varo della Msc Seaview, più grande di una portaerei

La madrina Sophia Loren, ormai parte della famiglia di MSC Crociere, concluderà la cerimonia con il momento tradizionale del taglio del nastro che porta la bottiglia di champagne a infrangersi contro lo scafo, battezzando così la 15esima nave della compagnia, come accaduto per tutte le navi precedenti. A metà novembre MSC Seaview salperà alla volta del Sud America, alla ricerca dei mari caldi durante la nostra stagione invernale. L'itinerario del suo primo viaggio accompagna i viaggiatori alla scoperta dei luoghi piu' suggestivi del Mediterraneo in un percorso che tocca l'Italia (Genova, Napoli e Palermo), Malta (La Valletta), Spagna (Barcellona) e Francia (Marsiglia).

E' l'ultima nata in casa Msc Crociere ed oggi e' arrivata al porto di Napoli, citta' simbolo per la compagnia dell'armatore partenopeo Gianluigi Aponte. Riguardo all'impatto dei crocieristi sulle località di scalo, "da uno studio della Ca' Foscari di Venezia è emerso che quello diretto, senza calcolare l'indiretto, è di circa 100 euro al giorno". "Sono davvero orgoglioso di poter presentare oggi alla città questa nave che rappresenta il meglio dell'offerta crocieristica oggi disponibile sul mercato a livello globale" ha spiegato Leonardo Massa. "Noi quest'anno con l'arrivo di Msc Seaview a giugno movimenteremo su Napoli poco meno di 170mila ospiti". "Ciò è reso possibile grazie ad una precisa svolta nell'architettura della nave che riesce ad offrire un numero di grandi spazi all'aperto record e una promenade esterna che abbraccia per intero la nave".

È la nave più grande mai costruita in Italia: la "Msc Seaview" di Msc Crociere è dotata di una passerella in vetro che dà la sensazione di camminare direttamente sull'acqua. Per la sua realizzazione sono state impiegati oltre 10.000 maestranze specializzate, per un totale di circa 10 milioni di ore/uomo. "Crediamo nelle potenzialità del settore crociere - ha proseguito il presidente esecutivo di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago, confermando le parole dell'ad - e abbiamo avviato in Italia un piano di investimenti per 10,5 miliardi di euro".

Considerando la costruzione di MSC Seaview e della gemella Msc Seaside, insieme alle due navi già ordinate a Fincantieri (classe Seaside Evo) che arriveranno nel 2021 e nel 2023, gli investimenti di Msc Crociere nella sola cantieristica in Italia superano i 3,5 miliardi di euro, generando una ricaduta economica complessiva sul territorio stimabile in circa 10 miliardi.

L'inaugurazione della MSC Seaview è stato un vero e proprio successo con Sophia Loren che ha presenziato da madrina. Entro il 2026 le navi MSC Crociere saranno 24 e porteranno in vacanza ben 5 milioni di crocieristi all'anno.