Game of Thrones, ci sarà un prequel

13 Giugno, 2018, 12:42 | Autore: Cleonico Iarussi
  • Da uomo a donna la trasformazione di Kit Harington

Sono mesi ormai che i fan si spremono le meningi con varie congetture su quale potesse essere il tema trattato negli spin-off di Game of Thrones, da questa sera abbiamo l'ufficialità sul primo che entrerà in lavorazione subito dopo la fine dell'ultima attesa stagione: la HBO ha comunicato che parlerà della nascita degli Estranei!

La serie sarà realizzata da Martin e dalla showrunner Jane Goldman, sceneggiatrice di Kick-Ass e Kingsman: Secret Service.

Degli altri quattro progetti derivati da Game of Thrones che sono in via di sviluppo non si sa ancora nulla, tranne i nomi dei rispettivi autori che se ne stanno occupando (Max Borenstein, Brian Helgeland, Carly Wray, e Bryan Cogman), anche se Martin aveva lasciato intendere che saranno tutti dei prequel e non spin-off, e che un attore famoso apparso in Game of Thrones sarà coinvolto in almeno uno di essi. La serie racconterà la decadenza di Westeros dall'Era dorata degli Eroi nelle sue ore più tenebrose. Ha vinto numerosi premi Emmy e attratto decine di milioni di spettatori in tutto il mondo.

Kit Harington nella versione sorridente anziano e donna con l'app FaceApp
HDThe Stannimal FaceApp

Secondo il sito di "The Hollywood Reporter", la casa di produzione ha messo in cantiere un capitolo pilota per la nuova serie, che si concentrerà sul tempo precedente alla lotta per il trono che ha tenuto banco nelle 7 stagioni della serie già andate in onda.

Il colosso della produzione tv Usa Hbo lavora su un prequel della serie di successo 'Game of Thrones', secondo quanto riportato dai media statunitensi. George R.R. Martin, autore della saga letteraria originale, è intervenuto sul suo sito ed ha dichiarato: "Bisogna mettere l'accento su "Pre" in prequel".