Casa » Sport

Juve, incontro a Milano con il Valencia per Cancelo

14 Giugno, 2018, 01:41 | Autore: Ave Pintor
  • Simone Zaza Juventus Sassuolo

I presupposti dunque aumentano in maniera importante e ci sono ottime possiblità che Cancelo non lasci l'Italia dopo l'esperienza all'Inter che non è riuscita a riscattarlo dal Valencia. Una somma che, allo stato dei fatti, il club non può permettersi 'sull'unghia' e soprattutto entro le date concordate all'atto del prestito. Piatto del giorno il futuro di Joao Cancelo: una cessione del terzino portoghese che ha impressionato la scorsa stagione con la maglia dell'Inter prima del 30 giugno alleggerirebbe di non poco i conti del club. Di mezzo, però, c'è la ferma volontà da parte del Valencia non concedere sconti rispetto al valore del cartellino. A cosa punta la Juventus? Facile, facile inturilo: acquistare il terzino a un prezzo più 'ragionevole', provando a limare la somma richiesta, e con una formula di pagamento che soddisfi tutti (magari spingendo per l'escamotage del prestito con obbligo di riscatto).

A fine chiacchierata, Allegri dribbla la domanda di mercato su Joao Cancelo, obiettivo sensibile della Vecchia Signora: "Ha fatto bene l'anno scorso, Spalletti l'ha migliorato molto".