Giappone devastato dalle inondazioni: decine di morti e milioni di sfollati

10 Luglio, 2018, 22:50 | Autore: Menodora Allio
  • Morti e dispersi in Canada e Giappone per il caldo e il maltempo

Secondo la Fire and Disaster Management Agency il numero dei morti è destinato a salire, intanto sono numerose le persone bloccate in casa che non riescono a spostarsi a causa delle pessime condizioni stradali.


Continua l'emergenza maltempo in Giappone, dove il bilancio delle vittime delle alluvioni che hanno colpito diverse zone del Paese in seguito alle piogge torrenziali degli ultimi giorni si aggrava di ora in ora. Solo nella prefettura di Hiroshima, la più colpita da frane, i morti sono almeno 27, i dispersi 21 e gli sfollati 1,7 milioni. Sono al lavoro 54mila persone tra soldati, poliziotti e pompieri coadiuvati da 41 elicotteri. Per il ministero delle Infrastrutture, 17 operatori ferroviari hanno sospeso i servizi, e si stima che il processo per ripristinare i collegamenti di trasporto potrebbe durare mesi. Molte aziende hanno quindi deciso lo stop delle catene di assemblaggio in particolare nelle prefetture di di Kyoto, Osaka, Hiroshima e Yamaguchi. Il segretario generale del Partito Liberal democratico, Toshihiro Nikai, ha incontrato Abe in mattinata e riferito alla stampa che il premier non ha avuto altra scelta che annullare il tour. Mercoledì 11 luglio il premier nipponico avrebbe dovuto essere a Bruxelles per la firma di due accordi di partnership con l'Unione Europea. "Esprimiamo le nostre condoglianze a tutti coloro che hanno perso i loro caro", si legge in una nota dell'alto rappresentante Ue per la politica estera, Federica Mogherini e del commissario per gli aiuti umanitari Christos Stylianides.