Giappone | 176 i morti per le alluvioni

13 Luglio, 2018, 11:56 | Autore: Menodora Allio
  • Alluvioni in Giappone: 179 morti e numerosi dispersi

"Profondamente addolorato per la notizia della perdita di vite umane e delle ferite causate dalle gravi inondazioni in seguito alle forti piogge in Giappone": sono le parole di cordoglio che Papa Francesco rivolge alla popolazione giapponese con un Messaggio a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin.

Secondo le autorità locali il conteggio delle vittime è soggetto ad aumentare di ora in ora, e una stima verosimile dei danni non può essere ancora formulata. Shinzo Abe, che ha annullato una missione in quattro Paesi (Belgio, Francia, Arabia Saudita, Egitto), era già stato sul posto mercoledì, quando aveva visitato la provincia di Okayama, la più martoriata con Hiroshima. Il maltempo che ha colpito l'ovest del Paese ha messo in ginocchio un'intera nazione. Ragione per la quale il numero delle vittime è previsto in aumento. Ad un certo punto della scorsa settimana, sottolinea "Kyodo", gli ordini ufficiali di evacuazione hanno coinvolto 5,9 milioni di persone in 19 diverse prefetture; sabato pomeriggio i centri di evacuazione emergenziali allestiti dai soccorsi ospitavano oltre 30mila persone.


A Okayama, una delle prefetture più colpite dal disastro, oltre mille persone si sono rifugiate sui tetti delle loro abitazioni, dopo la tracimazione di tre dighe sul vicino fiume di Oda. Msf ha aggiunto di aver optato per l'invio delle due squadre nelle aree più colpite dal disastro, e con il maggior numero di vittime e sfollati. Ieri il ministro della salute aveva detto che circa 300.000 abitazioni in 12 prefetture del Giappone occidentale non avevano più accesso all'acqua corrente.