Vertice Nato: al via il secondo giorno

13 Luglio, 2018, 11:23 | Autore: Menodora Allio
  • Nato, Trump assicura: ho dei rapporti molto buoni con Merkel

Ricevono molto petrolio e gas dalla Russia. "Ritengo che andare d'accordo con la Russia e con le Cina sia una buona cosa".

A poco insomma sembrano valere le cifre "incoraggianti" sull'aumento delle spese militari messe sul tavolo come ramoscello d'ulivo dal segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. Poi però ha preso di mira Berlino e la cancelliera Merkel, non solo perché non paga abbastanza, ma per i rapporti di Berlino con Mosca.

"La Germania paga alla Russia ogni anno miliardi e miliardi di dollari". Quindi ha criticato il gasdotto Nord Stream 2, che dovrebbe collegare direttamente il territorio tedesco alle forniture controllate dal Cremlino, aggirando i Paesi baltici. "Un ex cancelliere - ha detto - guida questo progetto", riferendosi all'ex leader della Spd Schroeder.


Stoltenberg, sorpreso dall'attacco alla Germania, ha cercato di rimediare sottolineando l'unità della Nato, ma Trump lo ha interrotto così: "A cosa serve, se facciamo affari con il Paese da cui dovremmo difenderci?".

La questione è tornata durante il bilaterale con Merkel, che si è difesa dall'accusa di essere troppo vicina alla Russia ricordando la sua provenienza dall'ex Germania Est.

Il presidente americano Donald Trump ha minacciato di far uscire gli Stati Uniti dalla Nato se i suoi alleati non aumenteranno immediatamente la spesa per la difesa. Anche qui lo scopo è doppio: da una parte rafforzare le capacità della Nato, e dall'altra spingere i suoi membri a comprare più armamenti dalle aziende Usa del settore. Proprio in merito alle spese per la difesa, questa mattina il presidente Usa ha twittato: "Tutte le nazioni Nato devono rispettare il loro impegno del 2%, e questo deve alla fine salire al 4%!". Il presidente Donald Trump ha a sua volta convocato a sorpresa una conferenza stampa dopo le notizie sulle sue minacce rivolte agli alleati della Nato. La Casa Bianca, dopo che la notizia si è diffusa ha confermato.